Ammissibilità del visto eTA per la Nuova Zelanda

Da ottobre 2019 i requisiti per il visto neozelandese sono cambiati. Le persone che non necessitano di un visto per la Nuova Zelanda, ad esempio cittadini senza visto, devono ottenere l'autorizzazione di viaggio elettronica della Nuova Zelanda (NZeTA) per entrare in Nuova Zelanda.

Questa autorizzazione di viaggio elettronica in Nuova Zelanda (NZeTA) sarà valido per un periodo di 2 anni.

I cittadini australiani non richiedono l'autorizzazione di viaggio elettronica della Nuova Zelanda (NZeTA). Gli australiani non hanno bisogno di un visto o di un NZ eTA per viaggiare in Nuova Zelanda.

Secondo i requisiti di visto per la Nuova Zelanda, i cittadini dei seguenti 60 paesi hanno bisogno di un eTA per la Nuova Zelanda

Ogni nazionalità può richiedere NZeTA se proviene dalla nave da crociera

Secondo i requisiti di visto per la Nuova Zelanda, i cittadini di qualsiasi nazionalità possono richiedere un NZeTA se arrivano in Nuova Zelanda con una nave da crociera. Tuttavia, se il viaggiatore arriva in aereo, il viaggiatore deve provenire da un Paese Visa Waiver o Visa Free, quindi solo NZeTA (Nuova Zelanda eTA) sarà valido per il passeggero che arriva nel paese.

Tutto l'equipaggio della compagnia aerea e l'equipaggio della compagnia di crociera, indipendentemente dalla loro nazionalità, dovrà richiedere un equipaggio eTA prima di recarsi in Nuova Zelanda, che sarà valido fino a 5 anni.

Cittadini australiani sarà esonerato dalla richiesta di eTA NZ. Residenti permanenti australiani dovrà richiedere un ETA ma non è tenuto a pagare il contributo turistico associato.

Altre esenzioni dalla NZeTA includono:

  • Equipaggio e passeggeri di una nave non da crociera
  • Equipaggio su una nave straniera che trasportava merci
  • Ospiti del governo della Nuova Zelanda
  • Cittadini stranieri che viaggiano ai sensi del Trattato antartico
  • Membri di una forza di visita e membri dell'equipaggio associati.